« Torna agli articoli Arianna Pallotta Campionessa Regionale Gold A1

05 marzo 2019 | Giuliana Lucarini

Sabato 2 Marzo si è concluso presso la palestra Federale di Fermo il Campionato Regionale Gold di tutte le categorie Allieve e Juniores. Tra gli allori consegnati, uno per ogni fascia d’età, nella classe 2010 ha brillato la leoncina giallorossa Arianna Pallotta con il punteggio di 58,550, già in bella evidenza nel corso della prima prova davanti alle compagne di squadra Ilaria Carella seconda a 55,150 e Asia Cerreti al suo esordio in agonistica perchè di un anno più giovane (45,125).

Soddisfatti i tecnici del team Leopardiano anche per il risultato generale ottenuto dall’altra allieva Rachele Zampa che si è presentata nel terzo livello (un programma molto impegnativo ai 5 attrezzi ) e si è ben difesa eseguendo perfettamente le nuove combinazioni alla trave e al volteggio pur non essendo ancora nelle sue corde contrastare la prima piazza tenuta saldamente in pugno da Alexia Baldassarri della WSA di S.Benedetto del Tronto.

Esiguo il numero delle ginnaste marchigiane che riescono ad affrontare il programma completo anche nelle categorie Juniores e Seniores in cui seppur con qualche lieve semplificazione, lasciata la categoria allieve dai 13 anni in poi le ginnaste si trovano a fare i conti con il programma internazionale.

Seppur con alcune lacune da sanare ma con la possibilità di un confronto con ginnaste di pari livello o meglio superiore in questa seconda mance i tecnici hanno deciso di schierare nella categoria Junior 1 le monteluponesi Elisa Bianchetti e Gaia Gambini, che avevano disputato la prima prova di Squadra Silver proprio a Recanati all’inaugurazione del Campionato. E’ andata bene per Gaia che nell’ordine della graduatoria Regionale si è aggiudicata il terzo gradino del podio, mentre all’ultimo attrezzo ha dovuto cedere il passo Elisa a causa di un errore che ha compromesso una gara che fino al momento era stata ben condotta. Tuttavia il Campionato Regionale come ogni anno è utile per fare il punto della situazione e scaldare il motore per il prossimo appuntamento, quello di Zona tecnica, in cui il confronto diventa interregionale e ci si gioca un biglietto per la semifinale e tutto quanto fatto in precedenza è azzerato. Le migliori tre dell’all around passeranno direttamente al Campionato Nazionale di Categoria per tutte le altre ci sarà un ‘ulteriore fase di qualificazione, il Ripescaggio Nazionale che si prospetta molto agguerrito. Le allieve scenderanno in campo tra 3 settimane a Fermo, le Junior il primo week end di Aprile a Cesena.

+Copia link