« Torna agli articoli Gaia si classifica per le Finali Nazionali di Categoria Gold

01 maggio 2018 | Giuliana Lucarini

Ottenuto il pass per Campionati
Italiani Allieve Gold : Gaia Gambini si qualifica tra le migliori allieve Italiane.

Giornate calde per le temperature
soprattutto perchè la posta in gioco per le giovani allieve
dell’Artistica Recanati era molto alta: la gara di ripescaggio
nazionale di Pieve di Soligo (TV) disputata il 20/21/22 Aprile che
ha visto impegnate Gaia Gambini ed Elisa Bianchetti nella categoria
A4, Aurora Principi nella A3 e Giulia Moriconi nella A1,avrebbe
completato la lista delle 18 ginnaste qualificate di diritto dalla
precedente fase Interregionale. Era dunque fondamentale cercare di
entrare tra le prime 22 posizioni per essere tra le 40 migliori
ginnaste di categoria e disputare a Mortara (PV) il Campionato
Nazionale Allieve Gold l’ultimo week end di maggio.

Tra le quattro allieve schierate
l’impresa è riuscita anche quest’anno a Gaia Gambini classe 2006
che ha ottenuto il 17° posto in classifica e migliorato il suo
personale con 60,600 nonostante una brutta caduta in fase di
riscaldamento alle parallele che ha condizionato poi la gara in
quell’attrezzo.

Risultato positivo e migliorabile visto
che sono in “cantiere”nuove combinazioni per arricchire gli
esercizi.

L’inflessibilità delle giurie tenute
ad assolvere con severità il difficile compito di “selezionare”,
qualche imprevisto ma pochi errori, hanno decretato il risultato
generale della competizione per le compagne di squadra che comunque
hanno affrontato la gara con carattere esprimendo un livello tecnico
all’altezza delle avversarie . La crescita delle protagoniste in
questi mesi è stata evidente e progressiva maturata con impegno,
rinunce ma condito con tanta passione. Elisa Bianchetti ha
arricchito di contenuti tecnici il suo programma di gara con punte
alla trave, Aurora Principi brava ai quattro attrezzi con il nuovo
esercizio alle parallele ben eseguito, deve ancora maturare per
essere competitiva, per la più giovane Giulia Moriconi si tratta
solo di fare tanta esperienza.

Ci si confronta soprattutto con se
stessi e con le proprie emozioni ed ad ogni buon risultato o per ogni
obiettivo non raggiunto la gara ti regala sempre qualcosa per
crescere.

+Copia link